mercoledì 16 maggio 2018

Cocktail "Letizia" per il Menù Lib(e)ro



Eccoci al primo appuntamento con il Menù Lib(e)ro, il progetto di Aiù a cui si sono affiancate molte delle pazze amiche + 1 che avevano girovagato in lungo ed in largo tra le cucine di mezzo mondo per l'Abbecedario culinario e che hanno pubblicato il libro "Risikitchen".
Questa volta è proprio Aiù della "Trattoria Muvara" ad iniziare questa nuova avventura con appuntamenti bisettimanali, dunque si parte!


Come in ogni menù che si rispetti iniziamo con i cocktails, io ne ho scelto uno analcolico ma molto gradevole e fresco, tratto dal libro "Pazzi per i cocktails analcolici" di Nirvan (Ananda) e Renzo Samaritani. 
Si tratta di un libro con ricette semplici ma invitanti ed io ho scelto il cocktail Letizia di cui vi dò la ricetta.




Ingredienti per ogni cocktail Letizia:

  • 40 gr di succo di pompelmo
  • 10 gr di sciroppo di fragola
  • 80-100 gr di acqua tonica
  • 10 gocce di succo di limone

Versate gli ingredienti ben freddi nel bicchiere, mescolate ed è pronto!
Si serve in un bicchiere a calice aperto, da long drink, per meglio apprezzare l'aroma.
Di mio ho aggiunto solo la guarnizione con una fragolina ed uno spicchio di limone.

NOTA: Se non doveste trovare in commercio lo sciroppo di fragole qui
potete trovare la ricetta per prepararlo, ora che le fragole sono di stagione vi servirà non solo per cocktails, ma anche per accompagnare golosamente gelati e dolci.
Io ne ho preparato una piccola quantità con 
  •  100 gr di fragole
  • 80 gr di zucchero semolato

Alla prossima ricetta! =^-^=

  

8 commenti:

sabrina tocchio ha detto...

Analcolico anche io! E sai che ti dico mi stanno proprio piacendo, sono freschi, facili, consentiti e per tutti! Questo me lo segno e sopratutto la salsetta di fragole.

resy ha detto...

@Sabrina
Ora vengo a vedere il tuo, se è già pubblicato. A me piacciono anche quelli moderatamente alcolici, ma a stomaco vuoto per me sono impossibili. Vedrai che anche lo sciroppo alle fragole è proprio buono e può servire in vari modi.

Tamtam ha detto...

ottimo, molto estivo, quando arriverà ;)

elena ha detto...

wow che bel colore, e poi se è analcolico se ne può bere pure due!! bello bello!

Aiuolik ha detto...

La copertina del libro mi fa troppo ridere! Che bello essere di nuovo insieme e come dice Elena bellissimo colore questo cocktail. Brindo con te all'inizio della nuova avventura!

resy ha detto...

@
Tamara arriverà arriverà la bella stagione e noi siamo pronte ad accoglierla! ;-)
Elena ce ne possiamo bere quanti ne vogliamo, ahahah!!
Aiù è una copertina stile anni '50 ;-) e brindo anch'io con tutte voi alla partenza di questo nuovo progetto che ci vede nuovamente insieme!

Renzo ha detto...

Grazie di cuore! Renzo

resy ha detto...

@Grazie a te Renzo per la ricetta, io ho solo eseguito e gradito il tuo cocktail. A presto

Posta un commento