martedì 8 giugno 2010

Torta "GLAMOUR" con papaveri bianchi







Ieri ha festeggiato il suo compleanno una mia amica, nonchè mamma di una delle amiche storiche della mia figlia più piccola.

Per lei volevo una torta che fosse "chic", con dei particolari raffinati come piacciono a lei.

Gironzolando nel web ho visto una torta che mi è subito sembrata molto adatta e con delle piccole varianti (il nastro che non è stato possibile trovare come volevo io, la forma che doveva essere più alta ma con la mia attrezzatura più alta di così non sono riuscita ad assemblarla, i pois che volevo fare in ghiaccia reale ma avendo solo nero in gel si sarebbero schiariti e quindi ho dovuto farli in pdz nera ed attaccarli con la ghiaccia) l'ho realizzata così come la vedete. Una torta in bianco e nero con dei bei papaveri bianchi!

I "papaveri" sono tra i fiori che adoro, così leggeri e delicati tanto da avvizzire subito se vengono colti. La tradizione mitologica lo indica come il fiore della fecondità, della semplicità e della consolazione. Un fiore semplice quindi, ma specialmente nella variante bianca lo trovo veramente elegante.




6 commenti:

Acquolina ha detto...

davvero elegante e ben fatta!

Romy ha detto...

SEI FANTASTICA,
non so proprio come certe persone come te ( non pasticcere )
riescano a fare con le proprie mani delle cose
meravigliose come le tue torte artistche...
complimenti da Romy...

resy ha detto...

Grazie infinite, forse la passione di quando ero una ragazzina per l'educazione artistica unita a quella per la pasticceria e la cucina fanno in modo che mi diverta a creare queste torte. Io ci provo a farle artistiche, spero di riuscirci anche se per il momento non ho neppure tutta l'attrezzatura adatta. Siete davvero gentili!!

Michela ha detto...

Resy.. ci provi e ci riesci mia cara ^_^
La tua torta è insieme elegante e delicata, effetto 'glamour' perfettamente riuscito!
Un abbraccio
Michela

Fabiana ha detto...

semplicemente meravigliosa!!!! non ci sono parole per questa opera d’arte!!!

Le Delizie di Allegra ha detto...

Mamma mia.. ho dato uno sguardo al tuo blog e sono senza parole, anzi 2: TROPPO BELLO!! :-) Brava e grazie anche per le tue spiegazioni.. sei molto generosa e proverò a mettere in pratica i tuoi consigli.

Posta un commento