sabato 12 marzo 2011

La prima torta per Davide!!!







E' arrivato il momento di mostrarvi come ho utilizzato la chocolate mud cake di cui vi avevo postato il passo passo.

L'avevo in mente da quando avevo frequentato il corso di royal icing proprio per la nascita del bimbo che aspettava la migliore amica di mia figlia.

Per realizzarla ho ricoperto la chocolate mud cake con panna montata fermissima, l'ho quindi rivestita con pasta di zucchero, come pure il vassoio.

Già avevo realizzato giorni prima le decorazioni in runny icing (bebè, orsetto, ciuccio, pallone e sonaglino). Per il topper, anziché realizzare il fondo bianco direttamente sulla torta l'ho realizzato su una base sempre di pasta di zucchero fatta asciugare ed ho poi proceduto con la tecnica runout.

Sulla torta ho poi realizzato le parti colorate con la tecnica della spugnatura con royal icing e colorante, aiutandomi con delle sagome in carta da forno. Lo stesso ho fatto sul vassoio ricoperto prima di pasta di zucchero.

Con conetti di carta forno e beccucci ho poi realizzato il lace work intorno alla torta e sul vassoio.

Con più piani (di cui solo l'ultimo in mud cake e gli altri anche con le nostre torte tradizionali italiane farcite che potrebbero andare in frigo prima dell'assemblaggio), si può realizzare benissimo una splendida torta per Battesimo.

Debbo ancora perfezionare la tecnica ma sono rimasta molto soddisfatta del risultato, voi cosa ne dite??
Piacerà alla neo mamma? Spero proprio di si! ;-)

9 commenti:

Lucia ha detto...

bellissima!!!!

Gio' & Sandry ha detto...

bellissima, stai diventando sempre più brava.
ciao
Gio'

Torte & Decorazioni ha detto...

Non può non piacergli é stupenda!! Decorata benissimo nei minimi particolari davvero bravissima!
ciao Francesca

Gianni ha detto...

Se alla neo mamma non piace la puoi sempre mandare a me che la giudico stupenda!!!!! Bravissima, baci

Zucchero e Farina ha detto...

è un vero capolavoro! c'è sempre da imparare da te! un bacione

resy ha detto...

Vi ringrazio tutti, siete veramente tanto cari!
Dunque, i neo genitori sono stati felicissimi, hanno detto che era stupenda.
La chocolate mud cake che avevo realizzato e congelato per 2 giorni in attesa di utilizzarla (e lasciata scongelare poi un giorno in frigorifero) ha avuto un gran successo, tenera, umida e che si scioglieva piacevolmente in bocca benché avesse una struttura compatta e consistente.
Direi quindi che è ottima per realizzare questo tipo di torte.
Un caro saluto ed un bacio a tutti voi
Resy

Anonimo ha detto...

ciao resy sei veramente brava..... mi piacerebbe anche a me di fare una torta come la tua ma pultroppo nono so neanche dove iniziare complimenti ancora clarissa

Sgt.Pepper ha detto...

è fantastica!!!!!
davvero molto molto bella e suggestiva, complimenti!
a presto,
ciaooooooooooooo

Dol-Ce ha detto...

Carissima Resy, direi veramente dolcissima in tutti i sensi, bravissima, è MOLTO BELLA, io ne ho preparata proprio una ieri perchè oggi è il compleanno di mio suocero nonchè il loro anniversario e mi sono fatta prendere dalla bellezza di queste torte ricamate, premetto che non ho mai fatto nessun corso ma sono autodidatta seguendo indicazioni su internet e oggi l'ho assemblata ma la mia paura è che non regga a stasera, la pdz si è ammorbidita a non so come farla asciugare, speriamo bene...

Posta un commento