lunedì 5 dicembre 2011

TUTORIAL : BEE WITH FLOWER - Apetta con fiore

Era già da un pò che avevo in mente di realizzare una torta decorata con delle api, così ho iniziato da uno dei soggetti, ho fotografato il passo passo ed essendo riuscito bene ho pensato di farne un tutorial che può sempre servire.

Pensando ad una torta dall'aria di favola ho deciso di non adoperare pasta di zucchero già colorata, bensì di realizzare l'apetta con pasta di zucchero bianca e poi dipingerla, mi dà l'idea che i colori in questo modo ricordino le illustrazioni dei libri di favole di quando ero piccola.
Inizio con la realizzazione del corpicino dell'apetta, serviranno una pallina di pdz ed una pallina di carta alluminio.


Avvolgo la pallina di carta alluminio con la pdz.


La modello a forma di pera ricurva.


Con un attrezzo a punta realizzo dei piccoli solchi che imitino la peluria che ricopre il corpicino dell'apetta.


Ci inserisco la punta di uno stuzzicadenti che sarà il pungiglione e due pezzetti di stuzzicadenti per le zampine posteriori ( anche se le api nella realtà hanno anche 1 paio di zampe di mezzo la nostra apetta avrà solo le posteriori e le anteriori).



Creato il corpo posso creare la testa controllando le proporzioni. Copro con la pdz una pallina di carta alluminio e ne schiaccio una metà per la fronte.


Sulla parte prominente realizzo la bocca ed i solchi delle guance.


Sopra la bocca al culmine della parte prominente attacco una pallina di pdz per il naso e realizzo due piccole fossette sulla parte schiacciata per gli occhi.



Con un pò di pdz stesa con il mattarello realizzo la calottina da attaccare sulla testa.


Realizzo le ali con due ovali di pdz che farò asciugare su due cucchiaini dopo averci impresso delle venature.


Con due cilindretti di pdz realizzo le zampine posteriori infilzate negli stuzzicadenti.


Con l'anima dei ferretti che chiudono i sacchetti per il freezer realizzo due spirali che serviranno per le antenne su cui attaccherò due cuoricini di pdz.


Regolandomi con le zampette realizzo due ovali leggermente schiacciati da una parte su cui faccio due fori grandi quanto le zampette e realizzo le scarpe.



L'apetta comincia a prendere forma.



Quando le varie parti saranno asciutte (almeno 1 giorno) passo a dipingere con pennello e colori in gel diluiti. Quando voglio dare ai personaggi una patina da fiaba alla pdz già colorata preferisco la pdz dipinta con i pennelli.


Realizzo due piccole palline di pdz per gli occhi che poi dipingerò come il resto della testa. Intorno al collo realizzo un colletto bianco con un fiocchetto.



Realizzo due cilindretti che formeranno le zampine anteriori senza farli asciugare per dare loro la forma voluta, dipingendoli di nero tranne le mani li attacco subito al corpo con della colla edibile , realizzo il fiore che attacco sempre con la colla edibile, attacco le ali ed i cuoricini sulle antenne.



L'apetta è ormai pronta ed aspetta solo di essere collocata sulla sua torta. Spero di
esservi stata utile ed alla prossima!! Ciao ciao

2 commenti:

Oma Duck ha detto...

Abbiamo entrambe postato un tutorial nello stesso giorno, la tua apetta è fantastica, passa a vedere il mio grillo parlante se ti va. Bacioni, Tina

Gio' e Sandry ha detto...

è un'apina deliziosa. Grazie Resy
Gio'

Posta un commento