giovedì 24 novembre 2011

American brownies alle noci

Lo so, per i dolcetti di Halloween sono decisamente in ritardo, ma da tempo volevo provare questi dolcetti tipici del New England che proprio per Halloween non possono mancare.
Non si conosce con certezza l'origine del loro nome, potrebbe essere dovuto al loro colore decisamente "brown", ma potrebbe anche rifarsi a quello dei folletti della tradizione scozzese che di notte svolgono le mansioni tipiche delle case di campagna gradendo come ricompensa dei biscotti ricoperti di miele che la padrona di casa prepara per loro lasciandoli dove loro possono facilmente trovarli.
Ad essere sincera questa seconda ipotesi mi piace molto di più, ma mi chiedo i miei "brownies" come mai non mi aiutano mai di notte???? ;-))

Tornando ai nostri dolcetti sono velocissimi da realizzare, gli ingredienti sono pochi e da quello che ho potuto capire documentandomi sul web non vogliono assolutamente l'utilizzo del lievito.
Io mi sono rifatta ad una ricetta di cui non ricordo il sito, ma mi propongo di provarne altre, per così dire alla ricerca della ricetta perfetta.
Ingredienti:

1 etto di farina 00
1 etto di cioccolato fondente
1 etto di burro
1 etto di nocciole o di gherigli di noci (io ho utilizzato le noci)
2 uova intere
3 etti di zucchero di canna
estratto di vaniglia

per guarnire:

zucchero a velo o cacao dolce o ganache di cioccolato

Ho fatto sciogliere a bagnomaria in un pentolino il burro e la cioccolata, tolti dal fuoco ho incorporato lo zucchero di canna.

Ho quindi aggiunto le uova una per volta (avendo cura di far incorporare bene il primo prima di aggiungere il successivo), poi la farina, la vanillina e le noci tritate grossolanamente.

Ho versato quindi il composto in una teglia foderata con carta da forno, lisciano la superficie con il dorso di un cucchiaio inumidito. Il composto dovrà avere uno spessore di non più di 2 cm.


Ho acceso il forno a 170° ed ho fatto cuocere per 40 minuti, ma secondo me sono troppi, la prossima volta farò cuocere per non più di 25 minuti, questo perchè i brownies debbono essere croccanti all'esterno ma morbidi all'interno.


Una volta che la torta si è freddata ho tagliato dei quadrotti che ho spolverizzato con zucchero a velo.

Debbo dire che mi sono proprio piaciuti, anche se due dei miei ragazzi hanno detto che preferiscono la mia torta al cioccolato e noci, effettivamente il sapore è uguale ma la presenza del bicarbonato e dello yogurt la rende molto soffice.
Sono convinta che cuocendoli per soli 25 minuti la prossima volta saranno perfetti, e ne lascerò qualcuno in giro per casa, semmai dovessero passare di qui i folletti!
;-))


Dedico questa ricetta all'Abbecedario culinario mondiale che per gli Stati Uniti d'America è ospitato da Simona di "pulcetta.com".

11 commenti:

Roby ha detto...

Vorrà dire che quando capiterà che li lascerai per casa, mi improvviserò folletto...adoro i brownies e questi tuoi hanno proprio un meraviglioso aspetto.Buona serata,Roby

Acquolina ha detto...

buonissimi i brownies! se vengono i folletti ne preparo una teglia!!! :-D

Mariabianca ha detto...

Buoni,molto buoni.
Un abbraccio a te.

Zucchero e Farina ha detto...

che buoni!

resy ha detto...

Carissime, in giro per casa li lascio per i folletti, per delle amiche di blog un bel vassoio di brownies accompagnati da una cioccolata calda o un ottimo tè davanti ai divani mentre si conversa in allegria!!! ;-))
Buonanotte a voi e sogni d'oro!!!

PDZ- Paola ha detto...

ciao,
colgo l'occasione per invitarti al mio giveaway e contest, ci sono tante sezioni in cui partecipare, ti aspetto!grazie paola
qui trovi il regolamento:
http://www.polveredizucchero.com/2011/10/giveway-blog-contest-facebook.html

resy ha detto...

@ PDZ- Paola
Grazie Paola, se mi riesce partecipo molto volentieri!! Ciao

Torte & Decorazioni ha detto...

mai fatti e mai mangiati devo assolutamente rimediare,i tuoi sono davvero golosi.
buon fine settimana Francesca

resy ha detto...

@ Torte & Decorazioni
Allora devi provarli, fammi sapere se ti sono piaciuti!!
Buon fine settimana anche a te, ciao ciao

Ilaria ha detto...

Tropo tardi... questa poteva essere una ricetta perfetta per il mio primo contest... ti aspetto con un'altra creazione! :D http://dolci--passioni.blogspot.com/2011/12/il-mio-primo-contest.html

resy ha detto...

@
Ilaria

Di ricette con la frutta secca se ne possono fare tante, vedrò di postartene un'altra!!! ;-)

Posta un commento