venerdì 7 dicembre 2012

I biscotti settembrini.........in veste natalizia !



Due giorni fa ero in cucina con mia figlia e la sua amica Giordana, dopo aver pranzato avevo messo su la moka per prenderci il caffè e si parlava del più e del meno.
Non ricordo nemmeno come il discorso è caduto sui biscotti che più ci piacevano e Giordana:
- "Mio padre ed io andavamo matti per i settembrini del Mulino Bianco !"
- "Anch'io, con quel ripieno di marmellata di fichi, è tanto che non ne compro!" le rispondo
- "Ma non si trovano più in commercio, li abbiamo cercati tanto!" dice Giordana
- "No!! Erano così buoni, come mai?" esclamo io incredula, anche perché erano tra i pochi biscotti confezionati di cui vado matta.

La sera su Internet cerco notizie su quelle piccole bontà ed in effetti ho la conferma che sono tra i prodotti di cui la Mulino Bianco ha sospeso la produzione in quasi tutta Italia (sembra che ne abbiano trovato traccia in Trentino-Alto Adige in qualche autogrill), mentre sono stati avvistati all'estero (in Croazia ad esempio).

Cerco allora di trovare la ricetta e trovo addirittura questa della Mulino Bianco, avevo comprato 2 settimane fa della confettura di fichi quindi gli ingredienti li avevo tutti, tranne gli amaretti che ho sostituito con un pò di liquore amaretto, e stasera li ho fatti!

Ingredienti:

per la frolla

500 gr di farina 00
170 gr di zucchero
110 gr di margarina
110 gr di burro
5 gr di granella di amaretto 160 gr di latte
1 uovo
un pizzico di sale
una bustina di zucchero vanigliato
una bustina di lievito in polvere

per il ripieno

1 barattolo da 350 gr di confettura di fichi

Per prima cosa lavorare insieme il burro e la margarina con lo zucchero e la granella di amaretto fino ad ottenere un composto liscio.



Aggiungere sempre mescolando l'uovo, il latte, il sale e lo zucchero vanigliato.



Amalgamarci per ultimi la farina ed il lievito setacciati. Risulterà un impasto molto morbido che avvolgerete nella pellicola e farete riposare in frigo almeno 30 minuti.



Stendere l'impasto su carta da forno ad uno spessore di 8 mm e ritagliarne dei rettangoli da 8 cm di lunghezza per 4 cm di larghezza su cui porre un cucchiaino di confettura di fichi.

Chiudere il rettangolo (la Mulino Bianco dice di arrotolarlo) facendo aderire bene i bordi per evitare che esca la confettura. Posare i biscotti su una teglia coperta con carta da forno che metteremo in frigo per far nuovamente freddare. Dopo una decina di minuti mettere la taglia direttamente in forno già caldo a 180° e far cuocere per 18 minuti.



Per dar loro un'aria natalizia una volta freddi li ho cosparsi di zucchero a velo. Possono essere conservati in un contenitore ermetico o una scatola di latta e sono ancora più buoni dopo qualche giorno.


Possono essere un dolce pensiero per gli amici.........specialmente per i nostalgici dei favolosi Settembrini del Mulino Bianco.

2 commenti:

Cristina D. ha detto...

Ciao Resy, grazie per esserti unità ai miei lettori ! Per quanto riguarda il premio, quel che dovresti fare e' questo: premesso che non so dirti materialmente come si fa perché son imbranata con la tecnologia per cui ho dovuto farmi aiutare, per prima cosa copi-incolli il quadratino verde con scritto "the versatile blogger" e lo inserisci nel tuo blog o nella colonna di destra o dove vuoi tu. Poi in un post apposito come ho fatto io o all'interno di un altro post tuo che scriverai per pubblicare una tua ricetta, inserisci nuovamente il quadratino verde the versatile blogger, scrivi che te l'ho assegnato io (perché qualcuno non pensi che il premio te lo sei data da sola) e assegni a tua volta il premio ad altre 15 blogger avvisando le con un commento nel loro blog che hai assegnato il premio. Se non ti è chiaro, son qui. In ogni caso puoi vedere come ho fatto io nel post che ho dedicato al premio

resy ha detto...

Ti ringrazio nuovamente per il premio e per le spiegazioni. Provvederò al più presto, buon fine settimana!!

Posta un commento