venerdì 6 maggio 2011

Una "red velvet cake" per la festa della mamma



Era già un pò di tempo che ero incuriosita da questa torta, sarà per il colore, sarà per il fatto che non avesse bisogno di essere bagnata prima di farcirla e per quel frosting candido che la ricopre e la farcisce.
E' una torta tipica degli States, non si sa bene se originaria del sud o del nord, ma la sua morbidezza ed il gusto della crema candida potrebbe conquistare anche noi.
Questa ricetta l'ho trovata sul sito "Joy of baking" e ve la ripropongo.
(*)Prima di tutto però voglio dirvi che tra gli ingredienti troverete anche il "latticello", potete realizzarlo con metà dose di latte (120 ml) e metà di yogurt bianco (120 ml) oppure aggiungendo ai 240 ml di latte 1 cucchiaio di limone o di aceto di mele e lasciandolo riposare 5 - 10 minuti prima di utilizzarlo.

Ingredienti :

per la base (da cuocere in 2 teglie da 22 cm)
250 gr farina
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di cacao
1 cucchiaino di lievito per dolci
113 gr di burro a temperatura ambiente
300 gr zucchero
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
240 ml di latticello (realizzato come vi ho indicato sopra) (*)
2 cucchiai di colorante rosso liquido
1 cucchiaino di aceto bianco
1 cucchiaino di bicarbonato

per il frosting e la farcitura

250 gr di formaggio cremoso philadelphia
250 gr di mascarpone
150 gr di zucchero a velo
1 fiala di vaniglia
400 ml di panna da montare
30 gr di farina di cocco


Per prima cosa in una ciotola mescolare la farina ed il cacao setacciati con il sale ed il lievito.

In un'altra ciotola montare con le fruste il burro insieme allo zucchero.

Aggiungerci le uova, uno alla volta, e la vaniglia.

In una ciotola mescolare al latticello il colorante.

Al composto di burro, zucchero e uova aggiungere ora, sempre con le fruste, la farina ed il latticello con il colorante, alternandoli, ma iniziando e finendo con la farina.

Mescolare in una ciotolina il bicarbonato e l'aceto, ed appena sviluppa schiuma versarlo nell'impasto mescolando rapidamente.

Versare l'impasto dividendolo nelle due teglie con il fondo foderato di carta da forno e cuocere per 20 - 25 minuti in forno a 175°.
Una volta fredde, porre le due basi per 1 ora in freezer, così si potrà tagliare in 2 strati ogni base senza che si sbricioli per poi farcirli.



Per il frosting, che servirà per la farcitura e per ricoprire la torta, mescolare con le fruste il philadelphia con il mascarpone, lo zucchero e la vaniglia, aggiungere quindi la panna ed il cocco disidratato, facendoli ben montare fino ad ottenere una crema compatta e liscia.
Una volta pronto, far riposare il frosting in frigorifero almeno 1 ora, quindi farcirci gli strati di red velvet e ricoprirla.



Qui vi ho voluto fotografare la fetta. Non avendo potuto cuocere l'impasto in 2 teglie (non ne avevo due identiche) sono riuscita a ricavare solo 3 strati, inoltre il mio colorante liquido non aveva un bel rosso acceso, per cui esteticamente non ha reso, ma vi assicuro che è veramente buona.
Con delle decorazioni romantiche potrebbe essere una bellissima torta per "la festa
della mamma", provatela!!


Dedico questa ricetta all'Abbecedario culinario mondiale che per gli Stati Uniti d'America è ospitato da Simona di "pulcetta.com".

6 commenti:

Mari e Fiorella ha detto...

Ancche a me fa voglia da tanto questa torta...ti è riuscita benissimo....buon w.e. e un bacio a Simba!!!!!!

resy ha detto...

Provala, anch'io avevo dei dubbi su questa torta made in USA, ed invece merita.
Simba ringrazia con le sue fusa più affettuose!!!

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

labandeibroccoli ha detto...

ciao! ti invitiamo al nostro contest dedicato agli ingredienti da "occulatare"
http://labandadeibroccoli.blogspot.com/2011/05/il-secondo-contest-della-banda-la-banda.html

le (S)torte di Dadra ha detto...

Resy... mi hai solo preceduta eheheheheh
la tua torta è bellissima ;-) e proverò questi impasto a breve! Smack

resy ha detto...

@le (S)torte di Dadra
Provalo, è ottimo, l'unica cosa che non mi ha soddisfatta è stato il rosso, ma quello dipende
dal colorante e non influisce certo sul sapore. Fammi sapere se piace anche a te!!! Ciao ;-)

Posta un commento