domenica 8 luglio 2012

Quadrotti soffici al limone, senza uova, latte e burro (e con farine prive di glutine diventa anche un dolce per chi soffre di celiachia)



Questa ricetta è di una cookina di Cookaround , Barbie72 che ringrazio per avermi autorizzata a pubblicarla.
Siccome ieri sera volevo preparare velocemente una tortina per la colazione di mio marito ma che non fosse troppo pesante questa sua torta soffice al lemon-lime mi ha conquistata.
Non avendo lime ho utilizzato esclusivamente limone, ma vi assicuro che è profumatissima e squisita proprio come affermava lei.

Se considerate che non contiene uova, latte e burro può essere una ricetta validissima per coloro che sono intolleranti a questi alimenti.
Vi dirò di più, ho pensato che se alla farina sostituiamo il mix di farine senza glutine per dolci lievitati costituito da 290 g di farina di riso, 80 g. di fecola di patate e 50 g. di farina di tapioca come indicato nel sito cucina in simpatia.net , usandone sempre la quantità indicata in ricetta diventa un dolce adatto anche a chi soffre di celiachia.

Ingredienti: (per uno stampo quadrato da 20 cm o rotondo da 28 cm di diametro)

210 gr di farina 00 ( o del mix di farine prive di glutine)
170 gr di zucchero
60 ml di olio di semi
1 cucchiaino di bicarbonato
1 busta di vanillina
1 cucchiaino di aceto di vino bianco o di mele
175 ml di acqua
buccia grattugiata di 2 lime (che io non ho usato non avendoli)
buccia grattugiata di mezzo limone (io ho utilizzato la buccia di un limone intero)
4 cucchiai di succo di limone (o misto di limone e lime)

Per la glassa:

70 gr di zucchero al velo
2 cucchiai circa di succo di limone (o lime)

Inizio mescolando in una ciotola tutte le polveri cioè farina, zucchero, vanillina e bicarbonato.



In una caraffa invece mescolo insieme l'acqua, il succo di limone, l'olio di semi, la scorza grattugiata del limone e dei lime ed il cucchiaino di aceto.



Ora verso i liquidi nella ciotola con le polveri e mescolo con una frusta perché tutto sia amalgamato senza grumi. Al contatto con i liquidi il bicarbonato farà in modo che il composto sviluppi delle bolle.



Verso quindi il composto nello stampo bagnato e foderato di carta da forno e faccio cuocere per circa 25 minuti in forno a 175°. Fare sempre la prova stecchino.

Una volta fredda potremo togliere dallo stampo la torta che non sarà molto alta ma risulterà davvero soffice, e la glasseremo con lo zucchero a velo miscelato al succo si limone.

Io ho anche guarnito con fettine sottili di limone cosparse di zucchero a velo che potrebbero anche essere caramellate.

Per chi ama poco il sapore un pò aspro di limone e lime può sostituire tranquillamente con succo e scorza d'arancia.



Tagliata a quadrotti da sistemare nei pirottini può essere offerta tranquillamente per accompagnare un limoncello fresco o in inverno una buona tazza fumante di tè, ovviamente al limone.

3 commenti:

Mariabianca ha detto...

Buone!!!!!!!

fantasie ha detto...

Li proverò sicuramente!

veronica ha detto...

resy sono i quadrotti che io adoro ancor di più gluten free

Posta un commento