venerdì 30 aprile 2010

Schokoladenpretzel (o Brezel al cioccolato)







Eccomi accanto ad una delle fontane del Victualienmarkt in Munchen




Visitare il Viktualienmarkt per chi si trovasse a passare per Monaco di Baviera è d'obbligo.
E' il mercato più famoso di Monaco, a due passi da Marienplatz e dalla chiesa di San Peter, e rimane chiuso solo la domenica.
Gironzolare tra i vari banchi è un piacere per gli occhi e per il gusto: carne, pesce, formaggi, salumi, burro, miele, ortaggi, frutta, prodotti tipici tedeschi sia dolci che salati. E poi l'immancabile birra che si può acquistare e sorseggiare nel Biergarten.

Quando siamo andati a visitarlo con la famiglia di Angelo e Mariuccia io ho mangiato del pollo fritto servito in un cartoccio di carta paglia (come vero cibo da strada) e poi con le mie figlie non abbiamo resistito alla tentazione di un banco dove avevano tantissimi tipi di pane e dolci. Abbiamo assaggiato diverse qualità di dolcetti, uno più buono dell'altro e non contente ce ne siamo comperati anche un pò da mangiare a casa e da portare in Italia come souvenir per gli amici, tra cui anche i famosi lebkuchen a forma di cuore decorati, chiamati "kaiserlein" che significa "piccolo Imperatore". Perché mai questo nome? La storia narra che in occasione della dieta imperiale nel 1487 l'imperatore Federico III invitò al castello tutti i bambini di Norimberga e ad ognuno di loro venne dato un biscotto con stampata l'immagine dell'imperatore stesso. Da questo biscotto con l'immagine dell'imperatore nasce quindi il nome.

In Baviera esistono anche molti prodotti da forno che nella forma ricordano i più famosi Brezel e sono anche conosciuti come "Brezel dolci".

Di questi ne esistono diverse varianti e sono legate alla tradizione del Capodanno.
Anziché la versione "gigante", che può raggiungere anche la dimensione di più di un metro e che notoriamente porta fortuna e prosperità, io mi sono lanciata nella preparazione di quelli al cioccolato.
Dopo aver trovato molte ricette in tedesco dove le dosi erano indicate in tazze, sono riuscita finalmente a trovarne una espressa in grammi ed è quella che vi propongo.

Ingredienti:
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 225 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • cannella e vanillina a piacere
  • zucchero a velo da spolverizzare sui PRETZEL
Per la glassatura:
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 15 gr burro
  • (eventualmente poco latte)

Amalgamare il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungere l'uovo, la frina e il cacao setacciati ed eventualmente poco latte.
Far riposare il composto così ottenuto per 1/2 ora in frigo.
Dare al composto la forma dei pretzel formandoli con dei bastoncini di pasta lunghi 10 cm.
Cuocere in forno su teglia ricoperta di carta forno per 12 minuti a 190°.

Per la glassatura sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro ed aggiungere poco latte se la salsa risultasse troppo densa.
Inzuppare i pretzel per metà nella glassa di cioccolato e metterli su una griglietta. Quando la glassa si è indurita cospargere l'altra metà dei pretzel con lo zucchero a velo.

Quelli che vi mostro sono al naturale, senza glassatura, avevo ahimè terminato il cioccolato fondente e lo zucchero a velo, ma erano ugualmente buonissimi!



Questa ricetta si unisce a quelle  della Germania raccolte da Pulcetta del sito "Briciole" per l'Abbecedario culinario europeo.


1 commento:

Simona ha detto...

Se un giorno visitero' Monaco mi ricordero' del tuo suggerimento. Adoro vistare i mercatini. Grazie per il contributo all'Abbecedario. E auguri di Buon Anno!

Posta un commento