mercoledì 6 gennaio 2016

Zapekanka - un dolce russo di ricotta per accompagnare il vostro tè



Oggi per l'Epifania avevo voglia di fare un dolce. Perché quindi non approfittare dell'occasione e fare un dolce russo per la raccolta dell'Abbecedario culinario mondiale?
Il tempo a disposizione non era moltissimo ma ho trovato questa ricetta rapida quanto invitante, la zapekanka, una vera e propria cheesecake in stile russo.
Questa volta ho arricchito la ricotta con gocce di cioccolato fondente, ma possono essere utilizzati uva passa, mirtilli o albicocche essiccati, canditi vari. Basta far rinvenire in acqua calda la frutta essiccata, quindi asciugarla e passarla nella farina prima di aggiungerla all'impasto in modo che non vada tutta sul fondo del dolce.

Ingredienti: (per una teglia da 18 cm con bordo alto 6 cm)

  • 500 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di latte
  • 100 gr di semolino
  • 3 uova intere
  • 50 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia o i semi di 1/2 bacca di vaniglia 
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente

Per guarnire

  • confettura di mirtilli 
  • frutti di bosco 
  • zucchero a velo
Questa volta non vi ho fotografato i passaggi perché è tutto veramente molto semplice.

Iniziate a versare il semolino in una ciotola dove aggiungerete il latte e mescolate per bene. Lasciatelo riposare alcuni minuti affinché il semolino assorba completamente il liquido.
Setacciate ora la ricotta perché diventi una crema senza alcun grumo.
Aggiungete alla ricotta il semolino a cui avete fatto assorbire il latte e tutti gli altri ingredienti tranne le gocce di cioccolato.
Amalgamate il tutto con le fruste elettriche perché diventi un composto liscio e cremoso.
A questo punto aggiungete anche le gocce di cioccolato passate nella farina e a cui avrete fatto perdere ogni eccesso di farina scuotendole in un colino.
Incorporate le gocce con un cucchiaio di legno delicatamente.

Versate il tutto nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata.


Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 50 minuti, controllando che al centro il dolce sia cotto.

Lasciatelo nel forno semiaperto per almeno mezz'ora.

Una volta freddo sformatelo sul piatto da portata, spolverizzatelo di zucchero a velo e guarnite con frutti di bosco passati alcuni minuti in un tegamino con un cucchiaio d'acqua e qualche cucchiaiata di confettura di mirtilli.


La stessa confettura sciolta sul fuoco con un pò d'acqua e con l'aggiunta di frutti di bosco vi servirà per guarnire le fette al momento di servire.


Questa cheesecake russa non ha nulla da invidiare ad altre più conosciute, non vi deluderà!! 


Ricetta destinata a Tamara di "Un pezzo della mia maremma" che ospita la tappa russa dell'ABC.

Alla prossima!!  =^-^=

   

2 commenti:

Ornella Camatta ha detto...

Bella ricetta! Arriva a fagiuolo, come si dice, perché ho della ricotta da smaltire, e questo mi sembra un ottimo modo per farla fuori. Bravissima come sempre!

resy ha detto...

Grazie cara Ornella, il bello di questa ricetta è la rapidità, non sempre abbiamo tanto tempo da dedicare ai dolci, ma con questa non abbiamo scuse!! Un bacione

Posta un commento